19 Luglio 2019
[]

Normativa
percorso: Home

Normativa

Sintesi del regolamento CEE n° 561/2006
Onde evitare spiacevoli malintesi con la ns. spettale clientela, si informa che gli autisti di autobus sono vincolati al rispetto delle norme vigenti in materia della tempistica di guida e di riposo. Il servizio di trasporto, per rispondere ai requisiti di sicurezza che costituiscono gli obbiettivi prioritari della ns. azienda, deve obbligatoriamente rispettare il regolamento CEE n. 561/2006 che abroga il regolamento CEE n. 3820/1985 e qui di seguito sintetizzato:

1. tempi di guida:
9 ore giornaliere di guida
10 ore giornaliere di guida due volte alla settimana
Un massimo di 56 ore di guida a settimana( 4 gg. 9 e 2 gg. 10 ore)
Un massimo di 90 ore di guida nell'arco di due settimane.

2. pausa ogni 4h e 30' di guida:
riposo di 45' consecutivi trascorse 4h e 30' di guida
oppure due pause, inderogabilmente di almeno 15' e 30' ciascuna, all'interno delle 4h e 30' di guida. Attenzione la seconda pausa deve essere obbligatoriamente di 30' anche se la prima sosta è durata più di 15' ma meno di 30'.

3. riposo giornaliero (notturno):
riposo di tipo regolare : 12 ore consecutive ed ininterrotte oppure due periodi di 3 + 9 ore, sempre ininterrotte
riposo di tipo ridotto: tre volte a settimana può essere inferiore alle 12 ore, ma comunque, mai inferiore alle 9 ore ininterrotte

4. riposo settimanale:
trascorsi 6 periodi di 24 ore (6 gg lavorativi)
riposo di tipo regolare: pari a 45 ore ininterrotte
riposo di tipo ridotto: minimo 24 ore ininterrotte, la differenza con relativa maggiorazione dovrà essere recuperata entro le 3 settimane successive

5. disponibilità giornaliera del conducente:
(nastro operativo o di impiego)
Fermo restando il rispetto delle ore di guida di cui al punto 1), l'impiego giornaliero massimo del conducente è di 13 ore solo 2 volte alla settimana può essere superato questo limite e portato a 15 ore a condizione che nelle 15 ore abbia un riposo minimo di 3 ore consecutive.

6.impiego di un secondo autista:
Qualora vengano impiegati due conducenti che si alternano alla guida, ogni 30 ore entrambi devono poter usufruire di un periodo di riposo giornaliero di 9 ore ininterrotte. Nell'impiego di 2 autisti il nastro operativo o di impiego passa ad un massimo di 21 ore giornaliere.

Si prega quindi di essere comprensivi nei confronti degli autisti qualora non fossero in grado di effettuare o prolungare una visita, forse richiesta anche all'ultimo momento, ed in particolar modo notturna, o di effettuare una deviazione.
Tutto il ns. personale, osservando quanto sopra, lavora per la tutela della Vs. sicurezza.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]